18 novembre 2018

C’è un luogo affascinante e leggendario – Monte Lora

By on 14 gennaio 2015 0 859 Views

a pochi chilometri da Costa Rei. Selvaggio e apparentemente tranquillo, tanto da essere noto anche come “bella dormiente” o “La Sfinge”. Un profilo di donna che segna il confine tra cielo e terra.

Si trova a San Vito ed è una sorpresa per chi si ritrova davanti questo dono della natura, specie se notato in un momento di svago dal percorso.

Un fascino naturale indescrivibile e come se non bastasse, il profilo di donna porta con sé una serie di leggende che rendono il posto magico. Si narra che il punto più in cima del Monte Lora fosse il punto d’attracco dell’Arca di Noè e che ci sia un grande anello d’oro in cui avvenne l’ormeggio.

Non solo riferimenti all’Antico Testamento, ulteriormente presenti anche con il nome di “Serra Sa Matta e Abramo” un altro monte poco distante, ma anche il fascino della magia accarezza La Sfinge. Si narra che fosse il nascondiglio della strega malvagia di Monte Lora o in un luogo di preghiera per i monaci.

Foto di Muravera trekking